imm_coseACQUA: è la componente base del prodotto, dalle sue caratteristiche come durezza e sali minerali, si previlige la produzione di alcune birre a scapito di altre;

MALTO: ottenuto dalla germinazione e successiva tostatura dei semi d’orzo;

LUPPOLO: di questa pianta si utilizza l’inflorescenza femminile per conferire alla birra aromaticità e amarezza. Conservante assolutamente naturale;

LIEVITO: “saccharomyces cervisiae” è l’elemento che si occupa di convertire il tutto in birra; metabolizza gli zuccheri presenti nel mosto e li trasforma in alcool,
anidride carbonica, donando frizzantezza naturale e aroma alla birra. Il lievito vivo presente nella birra svolge un’azione antibiotica, fornisce vitamine e sali
minerali, elementi utili all’organismo umano.